AMA CHI TI PARE - Io sono io, tu sei tu. Siamo diversi per questo.

In occasione della Giornata Internazionale della Pace, l’Associazione di Promozione Sociale “la Nuda Compagnia” dedica la quinta edizione di “AMA CHI TI PARE. Io sono io, tu sei tu. Siamo diversi per questo” al pluralismo e al confronto con l’alterità.

Oggigiorno ci confrontiamo quotidianamente con visioni del mondo, filosofie, comportamenti e valori reciprocamente incompatibili che devono imparare a coesistere e a dialogare fra di loro. In questo senso, il problema del pluralismo coincide di fatto col problema della pace, perché esso è il vero interrogativo pratico della coesistenza umana nel pianeta.

Il progetto si propone di sensibilizzare le persone verso il tema della diversità, che non è solo quella culturale e religiosa, ma anche quella che si presenta nelle forme della diversità generazionale, dell’origine sociale, degli stili di vita, delle esperienze personali, delle paure e delle speranze di ogni individuo, attraverso varie attività sportive, laboratori e performance che abbiano come obiettivo quello della sensibilizzazione e dello scambio di valori. Le attività che verranno proposte vogliono suscitare emozioni e risvegliare la speranza.

 

 

 

Il programma delle giornate:

 

 

VENERDÌ 9 SETTEMBRE 2016

  • dalle ore 10.00 alle ore 12.00:

distribuzione dei palloncini e dei programmi della manifestazione nei negozi e nei bar

 

  • dalle ore 14.00 alle ore 16.00:

attività dedicate ai bambini e ragazzi dai 4/5 agli 11/12 anni in

Ehi! Ma io ti Riconosco!:

  • lettura di fiabe sul tema della Pace a cura di Valeria Gallo

 

 

SABATO 10 SETTEMBRE 2016

 

  • dalle ore 15.30 alle ore 18.00 All’interno di Sanbapolis sono state allestite 4 stanze che vedono la collaborazione di diverse realtà associative del territorio trentino.

 

  • Accorciamo le diSTANZE: quattro stanze per conoscere meglio noi stessi

 

Stanza dell’Altro: UDU in collaborazione con la Nuda Compagnia organizza uno Speed Date, in cui le persone interagiscono fra di loro bendate. La stanza offre l’occasione di conoscere l’altro senza pregiudizi derivanti dall’impatto visivo.

 

 

 

Stanza della Paura: in collaborazione con INTRAPPOLA.TO 

Un’ambientazione stile “Saw”, la percezione di essere in un videogioco. I giocatori si trovano di colpo catapultati in uno scenario oscuro, affidati ad una “guida” di cui non conoscono l’identità né tantomeno l’affidabilità. È consentito un lasso di tempo di 10 minuti in cui i prigionieri, intrappolati nella stanza, dovranno trovare la via d’uscita risolvendo alcuni intricati misteri.

 

Stanza dell’Utopia: in collaborazione con Anffas e Pro.di.gio.

La proposta è quella di costruire uno scaffale biblioteca simbolo della possibilità dello scambio culturale e della forza della parola. Il mobile verrà restaurato presso il CSE trasformato in una piccola biblioteca su ruote per poter essere trasportata poi nei vari quartieri di Trento.

 

Stanza dello Sfogo: in collaborazione con SanbaRadio

I partecipanti possono dar sfogo alle loro impressioni e suggestioni derivanti dall’esperienza diretta di ciò che vuol dire conoscere l’altro, provare (seppur in maniera scherzosa) la paura, pensare l’utopia.

 

  • dalle ore 15.00 alle ore 17.00 (ritrovo alle 14.00):

LA CORSA DI AMA CHI TI PARE: corriamo 8,50 km attraverso la città di Trento per l’uguaglianza e i pari diritti

Corsa non competitiva aperta a tutti. Partenza dal parco Le Albere e arrivo a Sanbapolis di Trento

 

  • dalle ore 15.30 alle ore 18.00 presso Sanbapolis:

Angolo di “Ama chi ti pare” (foto artistiche) a cura di Arianna Aste

 

 

 

DOMENICA 11 SETTEMBRE 2016

 

  • dalle ore 15.30 alle ore 18.00

  • Accorciamo le diSTANZE: quattro stanze per conoscere meglio noi stessi

 

 

  • a partire dalle ore 15.30 presso il centro sportivo di Sanbapolis di Trento:

I TORNEI DI AMA CHI TI PARE: tornei sportivi di calcio a 5 e basket a 3

 

  • dalle ore 15.30 alle ore 18.00 presso il Sanbapolis:

Angolo di “Ama chi ti pare” (foto artistiche) a cura di Arianna Aste

 

 

VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2016

 

  • ore 17.30

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “Un mondo senza guerre. L'idea di pace dalle promesse del passato alle tragedie del presente” di Domenico Losurdo

  • Centro per la formazione alla Solidarietà Internazionale di Trento, Vicolo San Marco, 1

RELATORE: PROF. DOMENICO LOSURDO; MODERATORE: DOTT. DAVIDE RAGNOLINI

 

  • dalle ore 18.00 alle ore 20.30:

SCAMBIO DI CIBO TRA CULTURE: rinfresco e stuzzichini vari con assaggi delle cucine provenienti da tutto il mondo

 

 

SABATO 24 SETTEMBRE 2016

  • ore 16.00 presso la Bookique Caffè Letterario Predara:

attività libere aperte a tutti in collaborazione con :

  • laboratori sulla non violenza

  • costruzione di tende siriane complete

  • esperienze di vita vera dei profughi e conoscenza diretta di alcuni di loro

 

  • dalle ore 20.30 alle ore 23.00 presso la Bookique Caffè Letterario Predara:

serata di musica a conclusione dell’evento

 

 

DOMENICA 25 SETTEMBRE 2016

 

ore 21.00 presso il Teatro Sanbapolis di Trento:

SPETTACOLO TEATRALE SCRITTO E DIRETTO DA ANTONELLA FITTIPALDI

“VERDE BUGIA”

IN SCENA “la Nuda Compagnia”

Lo spettacolo, già finalista al “Premio Nuova Scena.Tn 2015”, acclamato in numerosi Teatri d’Italia e vinto premi, fra cui a Napoli anche il Premio Miglior Regia, è uno spettacolo che narra le vicende di Anna, dai suoi diciotto anni, nel 1943, passando per il 1968, sino ai giorni nostri.Una storia di amore, guerra, rivoluzioni, fra la crudeltà del nazismo e la guerra del Vietnam, la speranza delle lotte partigiane prima, e dei sessantottini poi.

Verde speranza dicono. No. Verde bugia.

 

Per informazioni:

Iscrizioni ai tornei aperte fino sabato 10 settembre ore 12.00