AMA CHI TI PARE - Io sono io, tu sei tu. Siamo diversi per questo.

ACCORCIAMO LE DISTANZE 

10-11 SETTEMBRE 2016 DALLE ORE 16.00

                                   A

IN COLLABORAZIONE CON

INIZIATIVA INSERITA IN

All’interno del Sanbapolis sono state allestite 4 stanze che vedono la collaborazione di diverse realtà associative del territorio trentino.

 

Stanza dell’Altro: l’Udu in collaborazione con La Nuda Compagnia organizza uno Speed Date, in cui le persone interagiscono fra di loro bendate. La stanza offre l’occasione di conoscere l’altro senza pregiudizi  derivanti dall’impatto visivo.

 

Stanza della Paura: in collaborazione con INTRAPPOLA.TO  Un’ambientazione stile Saw, la percezione di essere in un videogioco. I giocatori si trovano di colpo catapultati in uno scenario oscuro, affidati ad una “guida” di cui non conoscono l’identità né tantomeno l’affidabilità. È consentito un lasso di tempo di 10 minuti in cui i prigionieri, intrappolati nella stanza, dovranno trovare la via d’uscita risolvendo alcuni intricati misteri.

 

Stanza dell’Utopia:  in collaborazione con Anffas e Pro.di.gio. La proposta è quella di costruire uno scaffale biblioteca simbolo della possibilità dello scambio culturale e della forza della parola. Il mobile verrà restaurato presso il CSE trasformato in una piccola biblioteca su ruote per poter essere trasportata poi nei vari quartieri di Trento.

 

Stanza dello Sfogo: in collaborazione con SanbaRadio dove i partecipanti possono dar sfogo alle loro impressioni e suggestioni derivanti dall’esperienza diretta di ciò che vuol dire conoscere l’altro, provare (seppur in maniera scherzosa) la paura, pensare l’utopia.